en it

Intergea Network: fare rete

Intergea Network è una rete di Concessionarie Auto radicata su un territorio che a oggi conta sette regioni e diciasette province dell’Italia Centro Nord.
Il Network è nato da un progetto strategico nel settore della distribuzione automotive, sviluppato da Intergea, nella convinzione che l’associazione di imprese e il legame concreto tra le stesse sia la scelta migliore per affrontare il futuro e che la dimensione famigliare sia una formula che paga.
L’azienda di medie/piccole dimensioni gestita da un titolare o da una famiglia ha nel ruolo della stessa e nel suo inserimento sul territorio la linfa vitale dello sviluppo.
Al centro rimangono i rapporti umani tra la proprietà, i propri collaboratori e i clienti, affiancati però da una struttura partner efficiente e funzionale.

Il territorio

Le società che costituiscono Intergea Network sono la testimonianza più forte del valore del progetto. I cambiamenti vissuti e i risultati raggiunti sono una motivazione forte per tutte le Concessionarie interessate a entrare a far parte del Network.
Intergea partecipa a Intergea Network, ma non ha direzione, coordinamento e controllo delle Società.

350 centri assistenza

115 punti vendita

Partnership: il modello di sviluppo

Sulla base dell’esperienza maturata nel settore automotive, Intergea ha scelto di puntare su un modello di sviluppo globale fondato sull’unirsi in società.
Una scelta strategica, che premia l’iniziativa individuale e consente alle singole realtà imprenditoriali di sviluppare appieno la propria capacità progettuale, contribuendo alla crescita di tutto il Gruppo.

Vantaggi

  • Risorse finanziarie, attraverso l’acquisizione di una quota di partecipazione di minoranza
  • Riduzione dal 10% al 50% degli oneri finanziari attraverso applicazione di condizioni migliori
  • Maggiori ricavi sulla vendita di strumenti finanziari e assicurativi, utilizzando le condizioni del Gruppo

Punti di forza

  • La certezza di avere ogni mese il risultato aziendale di profitto grazie ad uno stretto controllo di gestione
  • Collegamento informatico con gli stock di veicoli nuovi e usati del Gruppo
  • Possibilità di acquistare direttamente, attraverso convenzioni già in essere, vetture usate 6/18 mesi, a condizioni estremamente competitive

Promozione della cultura del profitto

  • I dati devono essere trasparenti e pubblici
  • La meritocrazia diventa un pilastro aziendale indipendentemente dai ruoli e dalle azioni
  • Tutti i mesi si realizza un conto economico per sede, per reparto, per venditore